Cart

Congelatori da Laboratorio KLAB Serie ATVANGUARD LINE

Congelatore -20°C da Laboratorio KW Linea KLAB Serie ATVANGUARD LINE

Richiedi prezzo

Le superfici interne ed esterne sono in acciaio inox AISI 304

Capacità: 400 – 700 – 1500 – 2300 Litri

Anta Cieca e Vetro

Condividi il prodotto

Congelatore -20°C da Laboratorio KW Linea KLAB Serie ATVANGUARD LINE

 

Il Congelatore da Laboratorio KW Linea KLAB Serie ATVANGUARD LINE ha molte caratteristiche innovative che garantiscono bassi consumi e rispetto dell’ambiente (temperatura – 20°C). 

 

Gli apparecchi KLAB sono destinati alla conservazione di farmaci, prodotti diagnostici, vaccini e sieri, materiale biologico in genere e alla conservazione di prodotti industriali.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE del prodotto:

  • Struttura monocorpo , con isolamento in resine poliuretaniche espanse in situ,
  • Cruscotto anteriore incernierato per consentire facile accesso alla parti elettriche ed al monoblocco refrigerante,
  • Superfici interne ed esterne in lamiera di acciaio inox AISI 304,
  • Tutti gli angoli interni arrotondati,
  • Guarnizioni magnetiche removibili per una facile pulizia,
  • Cremagliere removibili esecuzione tropicalizzata dell’impianto refrigerante (fino a +43°C di T ambiente),
  • Linea distribuita con due possibili sistemi di controllo, contrassegnati dalle sigle SLC (Silver Line Control) e NIA (New Ice Age),
  • Tastiera e display: tastiera a 4 tasti con struttura a menù ed un display a LED, 2+1/2 digit con punto digitale automatico (fra –19,9°C e +19,9°C) e segno; ben visibile con luce naturale ed artificiale e da qualsiasi angolazione.

Inoltre, i congelatori, sono stati realizzati per garantire il contenimento del consumo energetico:

  • Spessore medio standard di 75 mm che riduce il consumo energetico di un 20% circa, rispetto alla serie KLAB standard, con 60 mm. di isolamento,
  • Adozione dello sbrinamento a gas caldo, per evitare resistenze scaldanti ed il consumo di energia elettrica ad esse associato,
  • Applicazione standard su tutti i modelli del sistema di controllo NIA (New Ice Age), che consente:– Sbrinamenti intelligenti e non semplicemente programmati nel tempo, per ridurre i costi della brina ed i problemi funzionali, circa l’efficienza frigorifera, che essa comporta,

    – Enviromental adaptability, con variazione automatica della velocità angolare dei ventilatori di condensazione, per mantenere pressoché costante la T di condensazione;

  • Dotati di un gruppo refiregato monoblocco con:– Condensatore ad ampia superficie e ad alta efficienza circa lo scambio termico che riduce il differenziale fra alta (HP) e bassa (LP) pressione, con aumento del COP (Coefficient Of Performance ) e minor consumo energetico,

    – Evaporatore dimensionato sia per un piccolo ΔT (ad esempio fra 5 e 10°C) e per ridotte perdite di pressione per ridurre il differenziale fra alta (HP) e bassa (LP) pressione, con aumento del COP,

    – Sistema di evaporazione automatica dell’acqua di condensa che utilizza il refrigerante nella fase di vapore surriscaldato, senza far ricorso alle resistenze scaldanti ed al consumo di energia elettrica ad esse associato,

    – Carica di refrigerante ridotta, ed in esecuzione completamente saldata e sigillata, ai fini di minori rischi di impatto ambientale, in caso di perdite.

 

 

Di seguito, gli ACCESSORI del prodotto:

  • Kit ruote pivottanti e/o fisse,
  • Ripiani a griglia, supplementari, in acciaio plastificato o cromato,
  • Ripiani a griglia, supplementari, in acciaio inox AISI 304,
  • Cassetto (traforato) estraibile, in acciaio inox AISI 304, montato su guide scorrevoli ed antiribaltamento,
  • Divisori interni (per cassetto) in materiale plastico,
  • Allarme guasto energia, acustico-visivo, autoalimentato 12 Vdc, con batteria tampone da 2,3 Ah (durata stimata 3 anni),
  • Registratore su disco a ciclo settimanale con alimentazione propria a mezzo batteria 1,5 Vdc,
  • Registratore elettronico strip-chart con alimentazione V230/1/50Hz,
  • In più, registratore elettronico video grafico touch screen basato sulla tecnologia a microprocessore per essere un piccolo supervisore di processo (su richiesta offerte per vari modelli e configurazioni, anche conformi FDA 21 CFR parte 11),
  • Sonda supplementare RTD Pt 100 Ohm, per collegamento a sistema esterno di acquisizione e di registrazione T, quali T-GUARD® e SensiNet®, o sistemi simili,
  • Sonda aggiuntiva RTD Pt Ohm, completa di convertitore 4-20 mA, montato su barra DIN, per collegamento a sistema di registrazione esterno,
  • Trasmettitore intelligente, di temperatura; configurabile via protocollo HART come RTDs, TCs, Ohm e mV; tecnologia a 2 fili, uscita in corrente 4-mA, isolamento galvanico,
  • Chiusura quadro comandi, in materiale plastico,
  • Presa elettrica interna + interruttore magnetotermico esterno,
  • Foro passante interno-esterno, con tappo in gomma,
  • Predisposizione armadio per collegamento a gruppo remoto,
  • Dispositivo di teleallarme,
  • Guanti per criogenia,
  • Stabilizzatore di tensione per alimentazione,
  • Alimentazione V115/1/60Hz.

 

 

SCOPRI I DIVERSI MODELLI DI FRIGORIFERI E CONGELATORI

ULTERIORI INFORMAZIONI